Sito di ortodonzia a cura del Dr Umberto Moliniper informazioni e appuntamenti

Dott. Umberto Molini Dr Umberto Molini
Via E. Monaci n° 5
Roma Tel 0644245508
video ortodonzia apparecchio invisibile invisalign

Dr Alessandro Fedi
Pzza Indipendenza n°22
Firenze Tel 0554627407

 
Vai al sommarioL'ortodonzista rispondeDomanda precedenteDomanda successiva

 

Apparecchio per allargare il palato
Qual'è il più idoneo?

Domanda Mio figlio compie otto anni ad agosto e ad una prima visita ortodontica gli è stato consigliato un apparecchio fisso per allargare il palato (in quanto i denti laterali superiori della parte sinistra chiudono all'interno degli inferiori). Mi è stato detto che un tale apparecchio dovrebbe essere portato per circa un anno, un anno e mezzo. Dato che mio figlio non presenta (apparentemente) alcun disturbo, vorrei sapere se un tale intervento è strettamente necessario e se, in caso affermativo, è possibile ridurre i tempi con un "espansore rapido palatale" in modo da limitare i fastidi ed i danni psicologi e di relazione che con ogni probabilità deriverebbero da un protrarsi della cura. Grazie

Risponde il Dr Umberto Molini
Dott. Umberto MoliniL'approccio terapeutico al morso crociato (situazione in cui i denti superiori chiudono all'interno dei denti inferiori) deve tenere conto della sua natura dentale o scheletrica, delle condizioni miofunzionali che lo sostengono e degli effetti che provoca sulla postura mandibolare.
L'intervento correttivo è assolutamente necessario, sia per le alterazioni che tale patologia determina a carico della funzione occlusale, sia, nel caso di morso contratto scheletrico, per l'influenza negativa che esercita sulle funzioni di altri apparati, primo fra tutti quello respiratorio.
Per quanto riguarda la terapia del morso contratto mascellare essa si basa sull'applicazione di apparecchi in grado di agire sulla sutura di crescita del mascellare, l'espansore rapido è a tale scopo tra i più veloci ed efficaci, ed anche, cosa che non guasta, tra i più estetici.
Per ultimo Le dico che approvo la Sua attenzione ai problemi di relazione che possono accompagnare una cura ortodontica prolungata, e che fa bene ad invocare la strada più veloce per raggiungere l'obiettivo di un occlusione estetica e funzionale per Suo figlio, ma credo che questo aspetto del trattamento stia a cuore anche al Suo ortodonzista.


Sommario - Domande On Line - L'ortodonzista risponde

1.Affollamento dei denti e stripping
2.Denti del giudizio e restringimento delle arcate
3.Canino incluso
4.Correzione della terza classe scheletrica in età evolutiva - Maschera di Delaire o Frankel?
5.Costi del trattamento di ortodonzia
6.Correzione scheletrica di una malocclusione
7.Diastemi tra gli incisivi anteriori
8.Intrusione incisivi - Rischi di danneggiamento delle radici?
9.Morso inverso e apparecchio Invisalign
10.Palato stretto e morso crociato - Ortodonzista od otorino?
11.Ortodonzia - Pericolo allentamento denti?
12.Sindrome di Costen
13.Apparecchio per allargare il palato
14.Denti storti
15.Denti sporgenti - Tempo di terapia
16.Rotazione del canino in corso di distalizzazione - Problema di età?
17.Morso aperto
18.Apparecchio per allargare il palato - Qual'è il più idoneo?
19.Morso inverso a 30 mesi
20.Respirazione a bocca aperta, denti incisivi in fuori, arcata dentaria piccola
21.Mento sporgente
22.Agenesia dell'incisivo laterale - Problemi estetici
23.Igiene orale in ortodonzia fissa
24.Incisivi inferiori accavallati
25.Apparecchio invisibile. Come fa a spostare i denti?
26.Morso incrociato
27.Mal di testa e Sindrome di Costen
28.Gnatologia
29.Blocco della respirazione cranica
30.Mandibola asimmetrica - Trattamento ortodontico chirurgico
31.Prognatismo
32.Affollamento dentale e apparecchio Invisalign
33.Trattamento ortodontico con apparecchio biocompatibile
34.Allineare i denti con la chirurgia?
35.Raddrizzare i denti per risolvere i dolori a livello della schiena

36.Bandaggio arcata inferiore, perchè? Livellamento curva di Spee....
 

Home Page - Chi siamo - Domande e risposte

Copyright © 2002-2004  - Tutti i diritti sono riservati
Le informazioni a carattere scientifico-divulgativo contenute in questo sito sono curate dai dottori Umberto Molini e Alessandro Fedi.
Esse sono protette dal diritto di proprietà intellettuale che ne vieta la riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione scritta degli autori.
Chi fosse interessato alla loro pubblicazione può farne richiesta ad
info@odontoiatria-clinica.com
Va evidenziato, peraltro,  che non devono essere intese come sostitutive del parere clinico del medico dentista
e pertanto non vanno utilizzate come strumento di autodiagnosi o di automedicazione.
I protocolli indicati rispecchiano l'approccio diagnostico e terapeutico del Dr Umberto Molini e del Dr Alessandro Fedi
e possono differire da quelli di altri ortodonzisti.
Studio di Ortodonzia Dr Umberto Molini
- Via Ernesto Monaci n.5 - 00161 Roma - Tel 0644245508
Studio di Ortodonzia Dr Alessandro Fedi
- Ortodonzista - P.zza della Stazione n.1 - Firenze - Tel 055217921